Quelle che

Ogni volta che lo rileggo è più bello.

memoriediunavagina

Sto ricominciando a fumare. Mi dico che no, che non è vero, che smetto quando voglio, che una sigaretta ogni tanto (nel corso della giornata) non è poi questo dramma. Mi dico che non posso mica rinunciare a qualsiasi cosa, perché quelle come me non sono persone sane, non lo sono state mai. Non siamo buone e non siamo salutiste. E’ una postura, ce lo imponiamo, fingiamo di poter agire sulla nostra indole ma no, sono tutte stronzate, se nasci tondo non muori mica magro.

Ci facciamo un po’ male, quelle come me, ne abbiamo bisogno, almeno in qualcosa. Perché farci un po’ male ci è essenziale per vivere, perché non sappiamo fare altrimenti, nemmeno se vogliamo o crediamo di volerlo, nemmeno se ci proviamo o se fingiamo di essere di quell’altra razza lì. La razza di quelli che crescono, di quelli che la vita se la costruiscono, di quelli che…

View original post 643 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...